Passa ai contenuti principali

LIBRI E ATTIVITÀ PER I PRIMI GIORNI DI SCUOLA

Libri e attività per i primissimi giorni di scuola con protagonisti i bambini e gli animali... ed ecco che il ritorno tra i banchi diventa più piacevole!

In questo articolo troverai 4 titoli speciali da proporre ai tuoi alunni. 

Se vuoi rendere più dinamiche le tue narrazioni divertiti a disegnare e ritagliare i personaggi delle storie che leggerai in classe. Per farlo non servono particolari doti artistiche, basta lasciarsi ispirare dalle illustrazioni.

Leggi fino in fondo per visualizzare due piccoli estratti delle letture a cura dell'autrice Elisa Mazzoli.




IL GABBIANO IVANO E IL QUADERNONE SCOMPARSO

Elisa Mazzoli, illustrazioni di Silvia Colombo, BukBuk


Nella scuola che sta sull'isola in mezzo al lago, c'è un mistero da risolvere: il quaderno di Stella non si trova più. Chi sarà stato a farlo sparire? Il gabbiano Ivano, che è appena arrivato da lontano, vuole assolutamente rimanere per conoscere tanti nuovi amici e scoprire la verità.

QUI TROVI IL VIDEO DA MOSTRARE IN CLASSE: LINK

SEI INTERESSATA/O ALL'ACQUISTO:  qui 

Ed ancora....

IL GABBIANO IVANO E L'INTERVALLO SPECIALE

Elisa Mazzoli, illustrazioni di Silvia Colombo, BukBuk


Il Gabbiano Ivano è da un po' che sente parlare di scuola. Finalmente nel suo primo viaggio ne incontra una e fa amicizia anche con i bambini della collina. Leggi questa storia per trovare nuovi amici!

SEI INTERESSATA/O ALL'ACQUISTO: QUI 

LA VOLPE CAMILLA E IL LADRO DI MERENDE

Elisa Mazzoli, illustrazioni di Silvia Colombo, BukBuk


La Volpe Camilla arriva fino al mare, dove trova una scuola sulla spiaggia e una classe di bambini che si è messa sulle tracce del ladro che da qualche giorno ruba le merende a tutti. Ma sulla sabbia è facile perdere qualsiasi traccia, specialmente se il tempo promette pioggia...

QUI TROVI IL VIDEO DA MOSTRARE IN CLASSE: LINK

SEI INTERESSATA/O ALL'ACQUISTO:  QUI


LA VOLPE CAMILLA E LA PALESTRA NEL BOSCO

Elisa Mazzoli, illustrazioni di Silvia Colombo, BukBuk


Camilla, la piccola volpe curiosa, un giorno mentre si aggira nel bosco si imbatte in una scuola. Il maestro Lele porta la sua classe a fare ginnastica all'aperto e propone ai bambini di fare i maestri e anche i pirati. Fra cortecce, rametti, pigne e foglie, la scaltra volpina riuscirà a non dare nell'occhio.

SEI INTERESSATA/O ALL'ACQUISTO: QUI

Ogni libro è pensato per la lettura facilitata e contiene attività pratiche da realizzare in classe per favorire l'accoglienza.

Ti aspetto sulla mia pagina Instagram con tanti consigli di letture.

Carlotta




Commenti

  1. Sono grato per la nuova prospettiva che hai portato in tavola. Ben fatto!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

POESIA CONTRO LA GUERRA... DI GIANNI RODARI

  PROMEMORIA CI SONO COSE DA FARE OGNI GIORNO: LAVARSI, STUDIARE, GIOCARE PREPARARE LA TAVOLA, A MEZZOGIORNO. CI SONO COSE DA FARE DI NOTTE: CHIUDERE GLI OCCHI, DORMIRE, AVERE SOGNI DA SOGNARE, ORECCHIE PER SENTIRE. CI SONO COSE DA NON FARE MAI, NÉ DI GIORNO  NÉ DI NOTTE NÉ PER MARE  NÉ PER TERRA: PER ESEMPIO, LA GUERRA! GIANNI RODARI Guarda l'animazione della poesia cliccando qui  Leggi altri post di Rodari cliccando  qui

LIBRI SUL BULLISMO E LA PREPOTENZA A SCUOLA

Le scuole hanno finalmente riaperto i loro cancelli e la routine scolastica sta lentamente prendendo il via. Ieri ho conosciuto i miei studenti, insegnerò italiano e matematica in una quarta e alcune discipline in una terza. Ovviamente ho messo le mani avanti e mi sono dotata di diversi libri da leggere in classe . Nello scatto ho deciso di mostrarvi "Oggi non giochi" edito dalla Casa Editrice NubeOcho, tratta il tema della prepotenza a scuola.  OGGI NON GIOCHI Pilar Serrano Canizales NubeOcho   L'anno scolastico è cominciato, Anna torna tra i banchi sperando di ritrovare le amicizie che ha lasciato prima della vacanze.  Purtroppo ad attenderla vi è una brutta sorpresa :  una nuova compagna che ha tutta l'aria di non essere simpatica.  La nuova arrivata porta scompiglio e g li equilibri della  classe  precipitano alla velocità della luce. La biondina tutta pepe si comporta in maniera ingiusta con i compagni: sottrae loro il pranzo, impone regole di
Ti piacerebbe fare amicizia con un orso polare e affondare il tuo viso nella sua pelliccia morbida e lanuginosa? Tutto questo è possibile nel romanzo “ L’ultimo orso ” dell’autrice esordiente Hannah Gold. Un’ opera di finzione che lega le tematiche ambientali all’insolita e profonda storia di amicizia tra una ragazzina e un orso. TRAMA April ha undici anni quando il padre riceve una comunicazione ufficiale per conto del governo. La stazione meteorologica di un’isola di centosettantotto chilometri quadrati nel circolo polare artico ha bisogno di lui, di loro. "Il governo norvegese ha richiesto una valutazione accurata di come il cambiamento climatico sta modificando la regione artica. Quindi io verificherò i dati per un periodo di sei mesi". L'Isola dell'Orso dista un'ora dalla costa della Norvegia  ed è disabitata. Si prospettano sei mesi lenti e solitari.  In una notte d'estate che sembra non finire mai, April incontra Orso: è una creatura maestosa ma anche