Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta LIBRI 7-8 ANNI

Libri per bambini da leggere ad alta voce: Ramona la peste di Beverly Cleary, tradotto da Susanna Mattiangeli

Mancano una manciata di giorni a dicembre e mi sembra doveroso iniziare a mostrarvi i miei titoli imperdibili.   RAMONA LA PESTE Beverly Cleary , traduzione Susanna Mattiangeli, illustrazioni Jacqueline Rogers. Barbagianni Editore In vetta a tutte le liste ci sono le storie di Beverly Clearly , una delle autrici più amate d’America. Nata nel 1916 ha vissuto negli anni in cui John Dewey si batteva per una scuola attiva ed esperienziale. Nelle sue storie ritroviamo i vissuti "attivi" e le domande esistenziali dei bambini e tanto tanto  umorismo .   Ramona è una piccola peste , e adesso che deve iniziare il Kindergarten,  "un edificio prefabbricato in legno con un parco giochi"  non vede l’ora di mostrare alla classe la sua bambola Chevrolet, l’ha chiamata come la macchina di sua zia 🚗. Le giornate con l'insegnante Miss Binney sono intense e quando è ora di fare  il riposino finge di dormire per poter ricoprire il ruolo della “Fata del risveglio” e svegliare la c

Tutti a scuola da Luca Tortolini e Marco Somà

  Che cos'è la scuola?                 "Dentro la scuola ci sono le bambine e i bambini.                   Dentro le bambine e i bambini c'è tutto.....                   Nelle bambine e nei bambini c'è tutto il mondo." Che Cos'è la scuola? di Luca Tortolini e Marco Somà, edito da  Terre di Mezzo   è il titolo che ha accompagnato il ritorno tra i banchi dei miei settenni. Ha catturato sguardi, teso orecchie curiose e seminato fantasie nelle loro teste pensanti .  Un libro che narra la scuola in modo poetico, acrobatico, maestoso, a chi la vive da dentro, a chi la osserva da fuori e ne è incuriosito e a chi ormai crede di averla dimenticata e invece la porta ancora nel cuore.  Quella di Tortolini è una descrizione che le restituisce la giusta dimensione e parecchio le somiglia. L'autore ha visitato scuole di grandi e piccole città, per carpirne i segreti e ne ha raccolto creativi appunti confluiti in un testo che apre alla meraviglia .  Il tratto inconfon

Donne straordinarie: la nuova collana per bambini e bambine è in edicola

Sono le pioniere che hanno lottato per cambiare il mondo, da oggi possiamo conoscere le loro storie grazie ad un'uscita, unica nel suo genere, edita da Emse Italia. Donne straordinarie   è una collana pensata per avvicinare i bambini e le bambine alle figure femminili che, con il loro coraggio e grazie alle loro scoperte hanno contribuito in modo importante a rivoluzionare il mondo in cui viviamo. Sessanta volumi da collezionare e da cui imparare a superare le difficoltà per realizzare qualcosa di grandioso . Ad aprire le danze troviamo la pittrice messicana Frida Kahlo . Conosciuta in tutto il mondo per la sua tenacia. Una ragazza con un'inarrestabile capacità di superare le avversità della vita, aiutata dai suoi amati barattoli di colore, dai pennelli e da un grande entusiasmo. Frida fu la prima donna ad esporre al Museo del Luovre, a Parigi, e divenne famosa a livello mondiale. Nel 1953 realizzò la sua prima esposizione personale in Messico. Un anno dopo, morì nella sua

Grandi capolavori per piccoli lettori, in edicola la collana firmata da Emse Italia

Raccontare storie ai bambini è un buon modo per alimentare la loro fantasia. Se poi le narrazioni fanno parte dei grandi classici questo atto può divenire ancora più piacevole e significativo. Vediamo insieme la nuova uscita Emse perfetta da infilare sotto l’albero.  La mia prima biblioteca è una collana pensata per avvicinare i più piccini ad opere e illustri autori che hanno segnato la storia. Ogni volume ci propone un racconto del passato, scritto e illustrato per essere fruibile ai bambini. Il primo volume è dedicato ad Alessandro Manzoni e ai suoi Promessi Sposi , il romanzo italiano più famoso e più letto  (sfoglia qu i l’anteprima) , in edicola dal 21 dicembre. A seguire I Viaggi di Gulliver , Moby Dick e altre straordinarie proposte. Cinquanta pubblicazioni adattate per incuriosire i bambini e farli appassionare alla lettura ma anche alla storia della letteratura, le prime tre con cadenza quattordicinale e le successive ogni settimana.  Obiettivo di questa proposta editor

WORDLAND: GUIDA CREATIVA PER UN PRIMO APPROCCIO ALLA SCRITTURA

  Oggi vi porto in un bosco di parole, un luogo suggestivo nel quale allenare la vostra creatività . Per iniziare il viaggio vi basterà sfogliare le pagine di questo prezioso Manuale pensato per futuri scrittori e lasciarvi guidare dalla fantasia.  WORDLAND  piccolo manuale per Futuri Scrittori Alice Evangelista, Elena Prola - Letizia Iannacone Leone Verde Edizioni Il progetto Il cammino di Wordland inizia lo scorso anno. La sua autrice, Alice Evangelista , una ragazzina di soli 11 anni ( si, avete letto bene ) scrive una storia che lascia senza fiato tutta la famiglia. Elena Prola , mamma di Alice, affida il testo “La ragazza dello specchio” all’abile illustratrice Letizia Iannaccone. Le parole si fondono con i disegni ad acquerello. Prende vita un bosco che incanta, un luogo nel quale rifugiarsi per dedicarsi alla narrazione. E’ questo il vero inizio della storia. E’ così che  nasce Wordland . Dalla storia alla campagna di crowfunding Wordland Piccolo Manuale per Futuri Scrittori

GIANNI RODARI: SESSANT'ANNI DI FAVOLE AL TELEFONO

I libri di Gianni Rodari non smettono di sorprenderci, nemmeno dopo sessant’anni. È cosi che Favole al telefono , uscito per la prima volta nel 1962, torna in una veste scoppiettante illustrata da Valerio Vidali. La stessa edizione, approdata negli Stati Uniti nell’anno del centenario dell'autore, è stata premiata con il The Batchelder Award . Cosa troviamo nella nuova edizione di Favole al telefono ? 70 storie brevi tra le più amate dai bambini, accompagnate dalle favolose tavole di Valerio Vidali.   Ecco che le straconosciute narrazioni, che qualcuno di noi recita a memoria, vanno a braccetto con illustrazioni decise e vivaci.  Il grande Bruno Munari illustrò la prima edizione italiana. La vecchia zia Ada, Favole al Telefono Non aspettatevi una lettura banale, ogni giro pagina è una vera sorpresa . Ci sono storie apribili, che si spiegano svelandoci la ricca trama di questo volume, altre contengono pagine arricchite da messaggi disseminati qua e là, pronti a lasciarci senza

GORO GORO: l'arte di godersi il tempo e altre storie sul Giappone

🇯🇵   ごろごろ Goro Goro in giapponese significa “ tempo passato a godersi il tempo che passa ”, una sorta di abbandono, di ritorno alla lentezza. Siete mai riusciti a raggiungere questo stato mentale? Vi piacerebbe insegnarlo ai vostri bambini? Il modo migliore per farlo è affidarsi al potere delle storie del Sol Levante .  📖 Goro Goro  novità Salani di Laura Imai Messina è un libro pieno di bellezza pensato per tutta la famiglia. 12 fiabe che si intrecciano ai racconti della tradizione nipponica. Il Giappone è la terra della spiritualità, ogni cosa agli occhi di chi la osserva appare fantastica ed altamente emozionale. Le terre di Tamato sono popolate da esseri fantastici, demoni capricciosi, pescatori di stelle, volpi che mutano nell’aspetto, principesse innamorate, bambini di fango, ecc. e chiunque si incontri è pronto a trasmettere una piccola verità.  « Di ' pure tutte le bugie che vuoi, ma ricorda di dare sempre a ognuna un titolo e di chiamarle "storie" oppure &

LETTURE ESTIVE PER BAMBINI DELLA SCUOLA PRIMARIA

L' estate è alle porte ed ecco pronta per voi una bibliografia per i vostri piccoli e grandi lettori .  Nella foto   L'Inaugurazione del Poseidon  (Biancoenero ed. 7+) Non si tratta di una "prescrizione" da prendere alla lettera. Io credo che la scelta di un libro sia paragonabile al colpo di fulmine, a volte accade senza pensarci troppo, può essere una copertina ammiccante a catturare lo sguardo dell'attento lettore, oppure la trama, il formato, etc.,..i gusti sono totalmente soggettivi. Concentratevi piuttosto sulla cura degli spazi , creare "il posto giusto" può rendere il rito della lettura ancora più piacevole. La stagione estiva consente di spostare questo momento all'aperto, magari in un posto tranquillo del giardino, sotto ad una piccola tenda costruita con bastoni e un lenzuolo di lino. Largo alla fantasia .  PRIME LETTURE  SOLO UNA STORIA POI A LETTO Marlon Gandon Sinnos editrice Cosa c’è di meglio di una sto