Passa ai contenuti principali

UN LIBRO PER BAMBINI E RAGAZZI SULLA NATIVITÀ: IL RE BAMBINO

Ti propongo un libro per accompagnare i bambini nel periodo dell'Attesa. Al suo interno, come uno scrigno prezioso, contiene tre racconti ambientati intorno alla Natività. Esordio letterario per la sua autrice Silvia Fornasari.


IL RE BAMBINO - racconti di Natale

scritto da Silvia Fornasari, San Paolo Edizioni

" Ma quindi lui sarebbe il Messia?... Nell'aria fredda della notte cominciò a diffondersi il canto gioioso di un coro di angeli che risuonò, come vento di musica, verso Bet Lehem."

La storia del grande Re bambino di cui parlano le profezie non conosce confini. Nell'attesa della sua venuta, Myriam e Yoseph sono in cerca di un riparo per la notte. Bet Lehem è affollata da coloro che stano accorrendo per il censimento. Sarà una gatta a condurli nel luogo giusto, una stalla umile ma allo stesso tempo confortevole.

La loro vicenda si intreccia con quella di una donna misteriosa chiamata Hinnenì. Questa serva ha una storia da raccontare, sostiene di conoscere il Messia, ma di non averlo mai visto.  È analfabeta e implora un Rabbino di fissare su carta le sue parole.

Ed ancora un gruppo di viaggiatori si ritrova nel deserto, sono Arèf, Hàdi e Nassèr, rispettivamente un ministro e un governatore accompagnato dalla sua fedele guardia. Ciascuno in viaggio per inseguire una stella, luminosa e rivelatrice.




"Il Re bambino" con i suoi racconti celebra il vero spirito del Natale. Un piccolo tesoro. Ad arricchirlo troviamo le raffinate tavole di Letizia Iannaccone.

 Sceglilo se cerchi momenti di lettura lieti per queste Feste.


Lo trovi qui




Commenti

Post popolari in questo blog

POESIA CONTRO LA GUERRA... DI GIANNI RODARI

  PROMEMORIA CI SONO COSE DA FARE OGNI GIORNO: LAVARSI, STUDIARE, GIOCARE PREPARARE LA TAVOLA, A MEZZOGIORNO. CI SONO COSE DA FARE DI NOTTE: CHIUDERE GLI OCCHI, DORMIRE, AVERE SOGNI DA SOGNARE, ORECCHIE PER SENTIRE. CI SONO COSE DA NON FARE MAI, NÉ DI GIORNO  NÉ DI NOTTE NÉ PER MARE  NÉ PER TERRA: PER ESEMPIO, LA GUERRA! GIANNI RODARI Guarda l'animazione della poesia cliccando qui  Leggi altri post di Rodari cliccando  qui

LIBRI SUL BULLISMO E LA PREPOTENZA A SCUOLA

Le scuole hanno finalmente riaperto i loro cancelli e la routine scolastica sta lentamente prendendo il via. Ieri ho conosciuto i miei studenti, insegnerò italiano e matematica in una quarta e alcune discipline in una terza. Ovviamente ho messo le mani avanti e mi sono dotata di diversi libri da leggere in classe . Nello scatto ho deciso di mostrarvi "Oggi non giochi" edito dalla Casa Editrice NubeOcho, tratta il tema della prepotenza a scuola.  OGGI NON GIOCHI Pilar Serrano Canizales NubeOcho   L'anno scolastico è cominciato, Anna torna tra i banchi sperando di ritrovare le amicizie che ha lasciato prima della vacanze.  Purtroppo ad attenderla vi è una brutta sorpresa :  una nuova compagna che ha tutta l'aria di non essere simpatica.  La nuova arrivata porta scompiglio e g li equilibri della  classe  precipitano alla velocità della luce. La biondina tutta pepe si comporta in maniera ingiusta con i compagni: sottrae loro il pranzo, impone regole di
Ti piacerebbe fare amicizia con un orso polare e affondare il tuo viso nella sua pelliccia morbida e lanuginosa? Tutto questo è possibile nel romanzo “ L’ultimo orso ” dell’autrice esordiente Hannah Gold. Un’ opera di finzione che lega le tematiche ambientali all’insolita e profonda storia di amicizia tra una ragazzina e un orso. TRAMA April ha undici anni quando il padre riceve una comunicazione ufficiale per conto del governo. La stazione meteorologica di un’isola di centosettantotto chilometri quadrati nel circolo polare artico ha bisogno di lui, di loro. "Il governo norvegese ha richiesto una valutazione accurata di come il cambiamento climatico sta modificando la regione artica. Quindi io verificherò i dati per un periodo di sei mesi". L'Isola dell'Orso dista un'ora dalla costa della Norvegia  ed è disabitata. Si prospettano sei mesi lenti e solitari.  In una notte d'estate che sembra non finire mai, April incontra Orso: è una creatura maestosa ma anche