Passa ai contenuti principali

LIBRI PER BAMBINI DI QUALITA' E A KM 0

Chi segue il blog è a conoscenza della mia adorazione per le case editrici di nicchia perchè secondo la mia esperienza sono garanzia di albi di qualità e di attenzione per il dettaglio.
Oggi voglio parlarvi di una casa editrice padovana nata dalla fusione degli editori Camelopardus e Zampanera : 



                             (la simpatia del nome che si è formato è strabiliante)

Il percorso della nascita di un libro di questi editori indipendenti si apre alle idee di autori di tutto il mondo,ma la produzione e la stampa vengono effettuate in loco, affidate esclusivamente a fornitori e tipografi a “Km 0”.
Ogni meraviglioso albo viene stampato su carta in fibra di mais o certificata FSC.
Una filosofia che adoro e condivido.

Tra i punti di forza di questi editori indipendenti, vi è senz'altro il ridare visibilità ad albi dimenticati dai grandi gruppi editoriali, perchè lontani dalle logiche di mercato. Diverse le opere mai pubblicate in Italia di giganti dell'illustrazione per bambini come Quentin Blake e Michael Foreman.

Queste al momento le principali collane della casa editrice:

LE PIUME, storie per crescere, dai 3 anni in su
I PELI DI GATTO, narrativa illustrata per lettori dai 7-11 anni
TALENT ANGELS, narrativa illustrata dai 10 anni
GLI ARCOBALENI, narrativa dai 12 anni in su (consigliata anche agli adulti...)
I DRAGHI, saggistica sul fantasy,
SCONFINI, la grande narrativa straniera d'autore
I TRAPEZISTI, narrativa di qualità di autori italiani emergenti.

Per il nostro "Mamma LeggiAmo insieme" ero talmente indecisa che ho chiesto agli stessi “Camelozamposi” di darmi qualche dritta libresca e così la scelta è ricaduta su........


di Maria Loretta Giraldo

illustrazioni di Nicoletta Bertelle






Questo albo descrive in modo tenero e sincero il legame tra un cucciolo di mammut e la sua mamma. 
Ogni illustrazione e ogni breve frase trasudano amore e dolcezza.






Una mamma grande grande, forse è più corretto definirla immensa, grazie alla sua forza riesce a prendere le cose più in alto, fa incredibili bolle di sapone e rende il momento del bagnetto così smieloso che è impossibile non sorridere.




Ovviamente da leggere insieme!


Sempre della "Camelozampa" vi segnalo due libricini freschi di stampa:
MOSTRI DI MOSTRAZ Album da colorare
di Chiara Cavallaro
illustrazioni di Francesca Cavallaro


GIOCHI DI MOSTRI Album da colorare
di Chiara Cavallaro
illustrazioni di Francesca Cavallaro





Sono giochi Mostruosi da fare a casa e in spiaggia (labirinto, cruciverba, torte dei mostri...) da soli o i compagnia degli amici.

Ed ancora per chi ha l'i-pad:
A SPASSO CON GLI ALIENI
di Emanuele Cirani
illustrato dalla fantastica Ilaria Guarducci

Uno straordinario viaggio tra i pianeti alla scoperta di bizzarre forme di vita aliene. Una divertentissima gita nello spazio da ascoltare in italiano e in inglese.






Camelozampa ha confermato le mie aspettative.

Commenti

Post popolari in questo blog

IL TUTORIAL CHE TI INSEGNA COME COSTRUIRE UN TAVOLO LUMINOSO PER I TUOI BAMBINI

COSTRUIRE UN TAVOLO LUMINOSO PER I VOSTRI BAMBINI Il tutorial che vi porto oggi è uno a cui tengo particolarmente, essendo uno dei primi DIY che ho realizzato per i miei bimbi e che ci ha regalato tanti bei momenti: il tavolo luminoso ispirato al Reggio Emilia Approach . Metodo che assegna un ruolo centrale al bambino e dove tra tanti aspetti cerca di potenziare la creatività tramite la sperimentazione, il gioco, la musica, l’arte, ecc....e dove la luce ha un ruolo fondamentale. Il tavolo luminoso è lo strumento ideale per sviluppo della percezione sensoriale, dell'osservazione, è indicato per prolungare i tempi d’attenzione e migliorare l'apprendimento scolastico attraverso il gioco. COSA VI OCCORRE: -Tavolino LATT Ikea -Lastra di plexiglass (vetro sintetico) traslucida opaca  delle stesse misure di quella in dotazione del kit del tavolo. Ho trovato un negozio online che lo tagliava su misura. Vi lascio il link -Carta sta

UNA POESIA CONTRO LA GUERRA... DI GIANNI RODARI

  PROMEMORIA CI SONO COSE DA FARE OGNI GIORNO: LAVARSI, STUDIARE, GIOCARE PREPARARE LA TAVOLA, A MEZZOGIORNO. CI SONO COSE DA FARE DI NOTTE: CHIUDERE GLI OCCHI, DORMIRE, AVERE SOGNI DA SOGNARE, ORECCHIE PER SENTIRE. CI SONO COSE DA NON FARE MAI, NÉ DI GIORNO  NÉ DI NOTTE NÉ PER MARE  NÉ PER TERRA: PER ESEMPIO, LA GUERRA! GIANNI RODARI immagine tratta dal blog   Farefuorilamedusa

Il pensiero di Loris Malaguzzi raccolto in una poesia per bambini...

Invece il cento c'è" è la poesia per bambini  scritta dal celebre pedagogista Loris Malaguzzi, in poche righe riassume il pensiero del fondatore del Reggio Approach. È contenuta all'interno del libro " I cento linguaggi dei bambini". INVECE IL CENTO C'E' Il bambino è fatto di cento. Il bambino ha cento lingue cento mani cento pensieri cento modi di pensare di giocare e di parlare cento sempre cento modi di ascoltare di stupire di amare cento allegrie per cantare e capire cento mondi da scoprire cento mondi da inventare cento mondi da sognare. Il bambino ha cento lingue (e poi cento cento cento) ma gliene rubano novantanove. Gli dicono: di pensare senza mani di fare senza testa di ascoltare e di non parlare di capire senza allegrie di amare e di stupirsi solo a Pasqua e a Natale. Gli dicono: di scoprire il mondo che già c’è e di cento gliene rubano novantanove. Gl