Passa ai contenuti principali

FESTA DEL PAPA': ECCO IL REGALO GIUSTO

Volete stupire il vostro papà?
Ecco il libro giusto, il libro più smielato di sempre.



PAPÀ ISOLA
Émile Jadoul
Babalibri


Sfoglio le pagine dell'ultimo albo firmato Èmile Jadoule e percepisco da subito una dolcezza infinita ed un'estrema precisione nel trattare il tema della paternità.
Emile Jadoul descrive con dolci parole e tenere illustrazioni la relazione tra un padre e il suo piccolo.

Le immagini sono essenziali e calde , le parole sono dosate, il tutto è perfettamente bilanciato e trasmette un universo di significati.

Il protagonista di questo albo smieloso è l'orso Gigi, un futuro papà che dinnanzi ad un evento coinvolgente come la nascita di un figlio, si pone molteplici domande. 

«Sarò un bravo papà?» si domandava Gigi



Lui, un orso grande, grosso e paffuto, si tormenta al sol pensiero di non essere all'altezza di una così elevata "responsabilità".
Il suo cruccio riguarda cose all'apparenza banali, come il non saper giocare col pallone, il non essere il migliore dei nuotatori, il non saper utilizzare un martello per costruire capanne!!!

A questo punto interviene mamma orsa, che riesce a trovare le parole giuste per rassicuralo.

Ci sono molti altri modi per essere un grande papà, facendo sentire la propria presenza e nutrendo un legame che giorno dopo giorno diventa unico.

« tu sarai un papà-capanna e lo proteggerai dalla pioggia e dal vento » 


« tu sarai un papà-isola, dove il nostro piccolo potrà riposare » 
e approdare per sentirsi al sicuro. 

Questo libro nella sua semplicità risulta decisamente toccante e bello !

Chissà se l'orso Gigi riuscirà ad abbandonare le proprie preoccupazioni e diventare un bravo papà?!?”
D'abitudine non amo svelare il finale degli albi che seleziono, preferisco lasciare a voi la curiosità di ricercarli..

Solitamente sono le Mamme che leggono insieme ai loro piccoli, per una volta lasciatelo fare ai papà..sono certa che riusciranno ad emozionarsi insieme a loro.

Buona lettura!

Età consigliata: dai 3 anni - papà - futuri papà
Prezzo di copertina: € 12,50



Dello stesso autore, editi da Babalibri: sulla mia testa , scacciabua , bacioespresso , Le mani di papà 

Commenti

  1. Non conoscevo... ma mi ha fatto subito ricordare un libro che ce l'ho in portoghese (la mia prima lingua) e che poi è uscito anche in Italia (topipittori): P di papà... bellissimo per ricordarci che i papà spesso si trasformano all'occorrenza pur di darci il meglio del mondo.

    http://www.topipittori.it/it/catalogo/p-di-pap%C3%A0

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Luciana, grazie per la bellissima segnalazione! Mi metto subito alla ricerca di "P di papà"..sarei curiosa di vederlo in portoghese ;-)

      Elimina
  2. Bellissimo!!!! Lo comprerò assolutamente :)!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. My Escape Dream, questo libro è perfetto per i futuri papà ;-)

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

IL TUTORIAL CHE TI INSEGNA COME COSTRUIRE UN TAVOLO LUMINOSO PER I TUOI BAMBINI

COSTRUIRE UN TAVOLO LUMINOSO PER I VOSTRI BAMBINI Il tutorial che vi porto oggi è uno a cui tengo particolarmente, essendo uno dei primi DIY che ho realizzato per i miei bimbi e che ci ha regalato tanti bei momenti: il tavolo luminoso ispirato al Reggio Emilia Approach . Metodo che assegna un ruolo centrale al bambino e dove tra tanti aspetti cerca di potenziare la creatività tramite la sperimentazione, il gioco, la musica, l’arte, ecc....e dove la luce ha un ruolo fondamentale. Il tavolo luminoso è lo strumento ideale per sviluppo della percezione sensoriale, dell'osservazione, è indicato per prolungare i tempi d’attenzione e migliorare l'apprendimento scolastico attraverso il gioco. COSA VI OCCORRE: -Tavolino LATT Ikea -Lastra di plexiglass (vetro sintetico) traslucida opaca  delle stesse misure di quella in dotazione del kit del tavolo. Ho trovato un negozio online che lo tagliava su misura. Vi lascio il link -Carta sta

UNA POESIA CONTRO LA GUERRA... DI GIANNI RODARI

  PROMEMORIA CI SONO COSE DA FARE OGNI GIORNO: LAVARSI, STUDIARE, GIOCARE PREPARARE LA TAVOLA, A MEZZOGIORNO. CI SONO COSE DA FARE DI NOTTE: CHIUDERE GLI OCCHI, DORMIRE, AVERE SOGNI DA SOGNARE, ORECCHIE PER SENTIRE. CI SONO COSE DA NON FARE MAI, NÉ DI GIORNO  NÉ DI NOTTE NÉ PER MARE  NÉ PER TERRA: PER ESEMPIO, LA GUERRA! GIANNI RODARI immagine tratta dal blog   Farefuorilamedusa

Il pensiero di Loris Malaguzzi raccolto in una poesia per bambini...

Invece il cento c'è" è la poesia per bambini  scritta dal celebre pedagogista Loris Malaguzzi, in poche righe riassume il pensiero del fondatore del Reggio Approach. È contenuta all'interno del libro " I cento linguaggi dei bambini". INVECE IL CENTO C'E' Il bambino è fatto di cento. Il bambino ha cento lingue cento mani cento pensieri cento modi di pensare di giocare e di parlare cento sempre cento modi di ascoltare di stupire di amare cento allegrie per cantare e capire cento mondi da scoprire cento mondi da inventare cento mondi da sognare. Il bambino ha cento lingue (e poi cento cento cento) ma gliene rubano novantanove. Gli dicono: di pensare senza mani di fare senza testa di ascoltare e di non parlare di capire senza allegrie di amare e di stupirsi solo a Pasqua e a Natale. Gli dicono: di scoprire il mondo che già c’è e di cento gliene rubano novantanove. Gl