Passa ai contenuti principali

ANATOMIA: UN LIBRO CHE SPIEGA IL CORPO UMANO AI BAMBINI E RAGAZZI

L'atmosfera della Bologna children's Book Fair è sempre magica. La Fiera del Libro è una quattro giorni strabiliante che ti trascina in una realtà parallela e decisamente piacevole. I tuoi occhi vengono catturati e colpiti da molteplici sollecitazioni che lasciano il segno e restano impresse nella mente.

L'albo che ha maggiormente colpito la mia attenzione è edito dalla Ippocampo Ragazzi, ed è vincitore della speciale menzione Bologna ragazzi award 2017 nella categoria Non Fiction, riconoscimento dovuto alla struttura complessa ed elegante, al raffinato lavoro di taglio laser e alla ricchezza delle informazioni riportate.

Scopriamolo insieme....

ANATOMIA
Hélène Druvert e Jean-Claude Druvert



mamma leggiamo insieme libri bambini ragazzi corpo umano
Stand della Ippocampo alla Bologna Childers's Book Fair

Anatomia è un viaggio inedito alla scoperta del corpo umano attraverso eccezionali animazioni.
Un libro unico nel suo genere, arricchito da finestrelle e pagine impreziosite da tagli laser che mostrano l'anatomia del corpo nei minimi dettagli.

mamma leggiamo insieme libri bambini ragazzi corpo umano
immagine tratta dal sito dell'autrice


Hélène Druvert, illustratrice e designer della carta, concepisce le doppie pagine rifacendosi all'illustre tradizione delle tavole anatomiche del XIX secolo.
I testi precisi e accessibili sono redatti dal padre dell'autrice, medico di professione, e accompagnano bambini e ragazzi alla comprensione del funzionamento del corpo umano.
Il testo include: i muscoli, il sistema nervoso, il cuore, il cervello, l'apparato digerente, la circolazione, la respirazione, l'apparato urinario, lo scheletro, i sensi (gusto, vista, olfatto, tatto, udito) ed inoltre il sistema riproduttivo maschile e femminile.
Trovo che questo eccezionale libro sensoriale possa essere utile sia per i genitori che per gli insegnanti che vogliono avvicinare i ragazzi al funzionamento della macchina perfetta per eccellenza: il corpo umano.

mamma leggiamo insieme libri bambini ragazzi corpo umano


mamma leggiamo insieme libri bambini ragazzi corpo umano

Semplicemente stupendo!

Età consigliata: dai 7/8 anni
Visita il sito dell'autrice cliccando qui


Commenti

  1. Ma è stupendo!!! Grazie Carlotta per avermelo fatto conoscere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina, questo libro è un vero capolavoro..non ci stanchiamo mai di sfogliarlo ;-) un bacione

      Elimina
  2. Risposte
    1. Ciao Jessica, questo libro è adattissimo anche a te che insegni, i tuoi alunni lo apprezzeranno.. attenta solo perché è delicato. un bacione

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

IL TUTORIAL CHE TI INSEGNA COME COSTRUIRE UN TAVOLO LUMINOSO PER I TUOI BAMBINI

COSTRUIRE UN TAVOLO LUMINOSO PER I VOSTRI BAMBINI Il tutorial che vi porto oggi è uno a cui tengo particolarmente, essendo uno dei primi DIY che ho realizzato per i miei bimbi e che ci ha regalato tanti bei momenti: il tavolo luminoso ispirato al Reggio Emilia Approach . Metodo che assegna un ruolo centrale al bambino e dove tra tanti aspetti cerca di potenziare la creatività tramite la sperimentazione, il gioco, la musica, l’arte, ecc....e dove la luce ha un ruolo fondamentale. Il tavolo luminoso è lo strumento ideale per sviluppo della percezione sensoriale, dell'osservazione, è indicato per prolungare i tempi d’attenzione e migliorare l'apprendimento scolastico attraverso il gioco. COSA VI OCCORRE: -Tavolino LATT Ikea -Lastra di plexiglass (vetro sintetico) traslucida opaca  delle stesse misure di quella in dotazione del kit del tavolo. Ho trovato un negozio online che lo tagliava su misura. Vi lascio il link -Carta sta

UNA POESIA CONTRO LA GUERRA... DI GIANNI RODARI

  PROMEMORIA CI SONO COSE DA FARE OGNI GIORNO: LAVARSI, STUDIARE, GIOCARE PREPARARE LA TAVOLA, A MEZZOGIORNO. CI SONO COSE DA FARE DI NOTTE: CHIUDERE GLI OCCHI, DORMIRE, AVERE SOGNI DA SOGNARE, ORECCHIE PER SENTIRE. CI SONO COSE DA NON FARE MAI, NÉ DI GIORNO  NÉ DI NOTTE NÉ PER MARE  NÉ PER TERRA: PER ESEMPIO, LA GUERRA! GIANNI RODARI immagine tratta dal blog   Farefuorilamedusa

Il pensiero di Loris Malaguzzi raccolto in una poesia per bambini...

Invece il cento c'è" è la poesia per bambini  scritta dal celebre pedagogista Loris Malaguzzi, in poche righe riassume il pensiero del fondatore del Reggio Approach. È contenuta all'interno del libro " I cento linguaggi dei bambini". INVECE IL CENTO C'E' Il bambino è fatto di cento. Il bambino ha cento lingue cento mani cento pensieri cento modi di pensare di giocare e di parlare cento sempre cento modi di ascoltare di stupire di amare cento allegrie per cantare e capire cento mondi da scoprire cento mondi da inventare cento mondi da sognare. Il bambino ha cento lingue (e poi cento cento cento) ma gliene rubano novantanove. Gli dicono: di pensare senza mani di fare senza testa di ascoltare e di non parlare di capire senza allegrie di amare e di stupirsi solo a Pasqua e a Natale. Gli dicono: di scoprire il mondo che già c’è e di cento gliene rubano novantanove. Gl