Passa ai contenuti principali

LIBRI PER BAMBINI CON DIFFICOLTA' DI LETTURA. STORIE E CARATTERI SPECIALI PER VINCERE LA DISLESSIA

Ma quanto sono belli i libri della Biancoenero edizioni?!?
Biancoenero è una casa editrice indipendente che ha a cuore il tema dell'Alta leggibilità, da sempre lavora a un progetto che si occupa di avvicinare ai libri tutti i ragazzi, anche quelli che hanno difficoltà di lettura.

Con la collaborazione di terapisti ed esperti, biancoenero ha individuato precisi criteri linguistici e tipografici, tra cui un carattere di stampa brevettato, che rendono la lettura più accessibile a tutti, senza rinunciare alla qualità e allo stile della narrazione.

Oggi vi parlo di un titolo S-T-R-E-P-I-T-O-S-O :

LA CASA DI RIPOSO DEI SUPEREROI
Davide Calì


mamma leggiamo insieme

Davide Calì non ha bisogno di presentazioni, inutile dire che ogni suo albo è una certezza..
Ma veniamo a noi e a questa incredibile storia. 

C'erano una volta i supereroi. Ve li ricordate?


mamma leggiamo insieme


Gli anni passano e ora vivono tutti insieme in una casa di riposo  ;-))


mamma leggiamo insieme


Le candeline spente sulla torta hanno fortemente modificato le abilità degli stimati supereroi, lasciando segni tangibili come reumatismi, chili di troppo, disturbi della vista... 

Il problema grosso si presenta quando in città si aggira un nuovo super-cattivo.

E' possibile che non ci si possa godere il meritato riposo nemmeno in pensione?!?

I bizzarri protagonisti riusciranno a rispolverare i loro poteri?!?


Commenti

Post popolari in questo blog

IL TUTORIAL CHE TI INSEGNA COME COSTRUIRE UN TAVOLO LUMINOSO PER I TUOI BAMBINI

COSTRUIRE UN TAVOLO LUMINOSO PER I VOSTRI BAMBINI

Il tutorial che vi porto oggi è uno a cui tengo particolarmente, essendo uno dei primi DIY che ho realizzato per i miei bimbi e che ci ha regalato tanti bei momenti: il tavolo luminoso ispirato al Reggio Emilia Approach. Metodo che assegna un ruolo centrale al bambino e dove tra tanti aspetti cerca di potenziare la creatività tramite la sperimentazione, il gioco, la musica, l’arte, ecc....e dove la luce ha un ruolo fondamentale.









Il tavolo luminoso è lo strumento ideale per sviluppo della percezione sensoriale,dell'osservazione, è indicato per prolungare i tempi d’attenzione e migliorare l'apprendimento scolastico attraverso il gioco.

COSA VI OCCORRE:
-Tavolino LATT Ikea -Lastra di plexiglass (vetro sintetico) traslucida opaca delle stesse misure di quella in dotazione del kit del tavolo. Ho trovato un negozio online che lo tagliava su misura. Vi lascio il link -Carta stagnola -Striscia LED di luce gialla di circa 3mt pieghevole. -C…

UNA POESIA CONTRO LA GUERRA... DI GIANNI RODARI

PROMEMORIA
CI SONO COSE DA FARE OGNI GIORNO: LAVARSI, STUDIARE, GIOCARE PREPARARE LA TAVOLA, A MEZZOGIORNO.
CI SONO COSE DA FARE DI NOTTE: CHIUDERE GLI OCCHI, DORMIRE, AVERE SOGNI DA SOGNARE, ORECCHIE PER SENTIRE.
CI SONO COSE DA NON FARE MAI, NÉ DI GIORNO NÉ DI NOTTE NÉ PER MARE NÉ PER TERRA: PER ESEMPIO, LA GUERRA!
GIANNI RODARI



immagine tratta dal blogFarefuorilamedusa

INSERIMENTO ALLA SCUOLA MATERNA? ECCO IL LIBRO GIUSTO

Qualche giorno fa ho avuto il piacere di sfogliare e leggere ad alta voce una delle ultime creazioni di Isabella Paglia, scrittrice che stimo molto. Il libro in questione è edito da Edizioni Arkae si intitola “Quando arriva la mia mamma?”. Questo albo lo consiglio a tutte quelle mamme che quotidianamente si trovano a dover affrontare il distacco dei propri piccoli alla scuola dell'Infanzia.

Ma che cos'è il tempo per un bambino piccolo? Che cosa sono per lui un momento, un minuto, un secondo, un battito di ciglia?
Il tempo per i più piccoli è qualcosa di indefinito che scorre velocemente quando sono tra le mura domestiche o quando è scandito da routine rassicuranti. Ma fuori casa? 



La risposta a questo quesito la possiamo trovare leggendo il dolcissimo libro "Quando arriva la mia mamma?".
Come è risaputo, i libri possono correre in aiuto quando ci troviamo di fronte a bambini che devono elaborare le emozioni legate alle tappe di crescita.

Attraverso la storia di Nico tutto app…