Passa ai contenuti principali

Post

Bologna Children's Book Fair 2016

Ciao a tutti, la fiera del Libro di Bologna è alle porte e io  mi sento come una scolaretta alle prese con la gita scolastica. In questi giorni ho stampato il pass per accedere come blogger alla Bologna Children's Book Fair e ho riempito l'agenda con gli appuntamenti che non ho intenzione di perdermi (il problema sarà riuscire a non saltare nulla). Ho salvato l'hastag di quest'anno: #BCBF16 Mi sono iscritta a Snapchat per potervi portare con me in fiera ( mi trovate con l'account mammaleggiamo). Da non perdere :  Martedì 5 aprile si svolgerà la tavola rotonda dedicata al centenario di Roald Dahl , Gigante della letteratura per l'infanzia.  (ore 14,30 presso la Sala Notturno, Centro Servizi, Blocco D) Per ogni curiosità vi lascio il link al sito della Fiera (clicca qui ) Ci vediamo a Bologna  :)

INSERIMENTO ALLA SCUOLA MATERNA? ECCO IL LIBRO GIUSTO

Qualche giorno fa ho avuto il piacere di sfogliare e leggere ad alta voce una delle ultime creazioni di Isabella Paglia, scrittrice che stimo molto. Il libro in questione è edito da Edizioni Arka e si intitola “ Quando arriva la mia mamma? ”. Questo albo lo consiglio a tutte quelle mamme che quotidianamente si trovano a dover affrontare il distacco dei propri piccoli alla scuola dell'Infanzia. Ma che cos'è il tempo per un bambino piccolo? Che cosa sono per lui un momento, un minuto, un secondo, un battito di ciglia? Il tempo per i più piccoli è qualcosa di indefinito che scorre velocemente quando sono tra le mura domestiche o quando è scandito da routine rassicuranti. Ma fuori casa?  La risposta a questo quesito la possiamo trovare leggendo il dolcissimo libro " Quando arriva la mia mamma?". Come è risaputo, i libri possono correre in aiuto quando ci troviamo di fronte a bambini che devono elaborare le emozioni legate alle tappe di

PASSATEMPI PER BAMBINI: IL LIBRO DI HARRY POTTER DA COLORARE

Da qualche tempo mio figlio è in fissa con il celebre maghetto Harry Potter...come dargli torto! Ormai non mi stupisco più se lo vedo girare per casa con il mantello di Hogwarts, la bacchetta e gli occhialini. Nel suo scaffale siamo riusciti a racimolare la collezione completa dei libri dell'apprendista mago, i primi appartengono a me e a mia sorella, i restanti gli sono stati regalati dalle nonne. Qualche giorno fa la mia zietta ci ha stupiti con una meravigliosa sorpresa...il libro di Potter tutto da colorare. Che sogno! Questo libro è un invito a una personale rivisitazione del mondo di Potter, un tripudio di luci e colori, un mondo magico insomma!!  Un bel passatempo non trovate?  ;-) Harry Potter UN LIBRO DA COLORARE Panini Books

IL GIORNO DELLA MEMORIA: raccontare l'Olocausto ai ragazzi

Per onorare la giornata della Memoria quest'anno ho pensato di proporvi alcune righe tratte dal libro "L'ULTIMO VIAGGIO" di Irène Cohen-Janca e Maurizio A.C. Quarello. Questo testo narra la  storia di un grande pedagogista del 900, Janusz Korczak. Korczak era un medico ebreo che da pediatra approdò alla pedagogia. Ribelle fin dalla nascita, non sopportava la suddivisione in classi sociali e il fatto di essere nato in una famiglia agiata. Nel corso della sua vita si dedicò al mondo dell'infanzia, promosse biblioteche gratuite destinate ai bambini e fondò la Casa per Orfani a Varsavia. Nel 1929 scrisse un libretto intitolato "Il diritto del bambino al rispetto" che invitava gli adulti a piegarsi, abbassarsi fino al bambino. Per i bambini era semplicemente Pan Doktor, ma dalle sue idee è nata la Convenzione Onu sui diritti dei bambini e degli adolescenti. L'immagine del libro che ho deciso di allegare è molto toccante, rappresenta il

I BAMBINI E LA NANNA.. LEGGERE AIUTA A FARE DOLCI SOGNI

Quando i bambini faticano a dormire perchè non cullarli con il dolce suono di una storia. Abbassate le luci, sprimacciate i cuscini, rimboccate loro le coperte e iniziate il rituale della lettura ..c he sia lunga o piccina poco importa..quel che conta è creare una routine speciale, tutta vostra e rassicurante.  Il mio amore per la lettura è nato proprio tra le mura della cameretta in cui dormivamo io e mia sorella..il nostro papà ogni sera ci raccontava le storie che lui stesso inventava..impossibile dimenticarle !!! Recentemente ho acquistato un librettino che porta il titolo: “Brevi storie per sognare”, è rilegato a mano dall'autrice, Cecilia Cavallini, le sue storie sono una cura per l'anima. Cecilia è la fondatrice del Blog “ Art and Craft ideas ” e la creatrice del “Signor Fox”, dignitosa volpe rossa nata da un uovo a righe blu.  Il personaggio principe dei suoi racconti è nato per coccolare i più piccoli e far sognare ancora i grandi. Baby Signor Fox d

IDEE REGALO PER NATALE..LIBRI PER BAMBINI, RAGAZZI E ADULTI MAI CRESCIUTI

Manca un mese esatto al Natale e ho pensato di preparare una WISHLIST per sostenervi nella scelta dei regali. Ecco alcuni titoli che secondo me non dovrebbero mancare sotto l'albero... 1.  Il classico della letteratura ORGOGLIO E PREGIUDIZIO  di Jane Austen, raccontato in 14 scene dalla bravissima Becca Stadtlander. L'incontro di Elizabeth Bennet con l'affascinante signor Darcy in una nuova versione dedicata ai più piccoli, per incuriosirli e prepararli alla lettura dell'opera intera. Edito da Gallucci 2. Il diario de I L GIARDINO SEGRETO , u n anti-stress con i fiocchi!! Uno straordinario diario fregiato con i più bei disegni del libro. 144 pagine e 72 illustrazioni a china da colorare e arricchire con i vostri appunti, riflessioni e schizzi d'artista. Illustrato da Johanna Basford, Gallucci editore. 3. BABY UNCINETTO  un libro per chi ha voglia di cimentarsi in creazioni super trendy per i più piccini. La mamma che lo ha scritto assicura punti base

UNA POESIA CONTRO LA GUERRA... DI GIANNI RODARI

  PROMEMORIA CI SONO COSE DA FARE OGNI GIORNO: LAVARSI, STUDIARE, GIOCARE PREPARARE LA TAVOLA, A MEZZOGIORNO. CI SONO COSE DA FARE DI NOTTE: CHIUDERE GLI OCCHI, DORMIRE, AVERE SOGNI DA SOGNARE, ORECCHIE PER SENTIRE. CI SONO COSE DA NON FARE MAI, NÉ DI GIORNO  NÉ DI NOTTE NÉ PER MARE  NÉ PER TERRA: PER ESEMPIO, LA GUERRA! GIANNI RODARI immagine tratta dal blog   Farefuorilamedusa